Modello Organizzativo 231

Che cosa è il Sitema Organizzativo 231

Il Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231 introduce per la prima volta il concetto di responsabilità penale di Aziende e delle Associazioni anche prive di personalità giuridica.

Questo significa che se un dipendente di un’Azienda commette un reato i cui vantaggi vengono però goduti in tutto od in parte anche dall’Azienda stessa (ad esempio se si corrompe un funzionario pubblico per ottenere vantaggi in gare ed appalti o se non si rispettano le norme antinfortunistiche per risparmiare denaro), l’Azienda in questione deve essere in grado di dimostrare di aver fatto tutto il possibile per impedire che il reato venisse commesso. In caso contrario l’Azienda stessa viene chiamata in correità e subisce pesanti sanzioni pecuniarie ed interdittive.

Il Modello Organizzativo, divenuto tristemente famoso dopo i fatti di Torino accaduti presso lo stabilimento Tyssenkrupp, viene valutato dalla Magistratura in occasione di eventuali procedimenti penali a carico di Amministratori o dipendenti che abbiano commesso reati connessi con l’esercizio delle proprie attività e, se dichiarato idoneo, esclude automaticamente l’Azienda da ogni tipo di sanzione salvaguardandone la continuità operativa.

Un Modello organizzativo incompleto o mal progettato viene invece ritenuto “inesistente” dalla Magistratura e perde così il proprio ruolo di condizione esimente la Responsabilità Amministrativa dell’Impresa stessa.

Non si tratta quindi di un Sistema di Gestione che deve essere certificato da un Organismo di Certificazione scelto dall’Azienda stessa ma di un modello che garantisce i proprietari delle quote sociali rispetto ad eventuali comportamenti dolosi o colposi degli Amministratori, dei Dirigenti o di chiunque agisca in nome e conto dell’Azienda.

I Vantaggi di un Modello Organizzativo 231

I vantaggi di un MOG sono molteplici e ricadono su tutti i processi aziendali. I vantaggi possono essere classificati in Vantaggi Diretti e Vantaggi Indiretti

Vantaggi Diretti

  • miglioramento dell’immagine aziendale e progresso nei rapporti con la comunità;
  • esplicitazione dei valori etici verso gli stakeholders;
  • riduzione o annullamento sanzioni 231;
  • conservazione patrimonio a beneficio di soci e amministratori;
  • prevenzione da frodi interne;
  • accesso al rating di legalità;
  • migliori opportunità per partecipazione gare pubbliche e appalti privati;
  • riduzione garanzia da prestare per operazioni di partenariato pubblico-privato (project financing);
  • maggiori agevolazioni in caso di richiesta contributi pubblici.

Vantaggi Indiretti

  • mitigazione del rischio di sanzioni penali e amministrative per la governance;
  • riesame dei processi e loro miglioramento;
  • creazione di un sistema di qualità;
  • copertura rischi nei principali settori aziendali.

Cosa può fare Essemme

1. Valutazione del rischio reati in relazione ai processi ed all’organizzazione aziendale

2. Predisposizione del Modello organizzativo Generale

3. Predisposizione delle “Parti Speciali”, cioè delle misure per minimizzare il rischio durante le attività correnti

4. Predisposizione del Codice Etico aziendale

5. Predisposizione del sistema delle deleghe e dei poteri

6. Predisposizione del sistema sanzionatorio interno

7. Assistenza nella scelta e nella nomina dell’Organismo di Vigilanza, preposto a controllare l’effettiva applicazione del modello all’interno dell’Azienda

8. Formazione del personale aziendale in merito alla corretta applicazione delle disposizioni contenute nel modello stesso.

Contattaci

Ti risponderemo il prima possibile