Contributo a fondo perduto allo start – up di impresa

Accompagnamento allo start – up di impresa: Contributo a fondo perduto

PAR Lazio 2014 – 2015 Misura 7.1 GARANZIA GIOVANI. Contributo a fondo perduto per Attività di accompagnamento all’avvio di impresa e supporto allo start-up di impresa.

soggetti proponenti debbono essere accreditati per il servizio facoltativo specialistico “avviamento a un’iniziativa imprenditoriale”.

Le misure previste nell’ambito dell’Avviso sono rivolte ai giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, che non sono iscritti a scuola né all’università, non lavorano e non seguono corsi di formazione, inclusi i percorsi di tirocinio extracurriculare che abbiano aderito alla Garanzia Giovani.

Sono ammissibili i percorsi riguardanti interventi formativi e consulenziali integrati volti a sostenere l’avvio di piccole iniziative imprenditoriali, percorsi di creazione di impresa e lavoro autonomo attraverso l’erogazione dei seguenti servizi:

1) consulenza (coaching e counseling finalizzati allo sviluppo di un’idea imprenditoriale);
2) affiancamento nella fase di start-up;
3) accompagnamento per l’accesso al credito e alla finanziabilità;
4) servizi a sostegno della costituzione di impresa (informazioni su adempimenti burocratici e amministrativi, supporto alla ricerca di partner tecnologici e produttivi, ecc.)

Sono ammissibili le iniziative riferibili a tutti i settori della produzione di beni, fornitura di servizi e commercio quali, a titolo esemplificativo i seguenti:

  • turismo (alloggio, ristorazione, servizi) e servizi culturali e ricreativi;
  • servizi alla persona;
  • servizi per l’ambiente;
  • servizi ICT (servizi multimediali, informazione e comunicazione);
  • risparmio energetico ed energie rinnovabili;
  • servizi alle imprese;
  • manifatturiere e artigiane;
  • associazioni e società di professionisti;
  • imprese operanti nel settore della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli, commercio al dettaglio e all’ingrosso, anche in forma di franchising.

Per ricevere ulteriori informazioni potete contattarci allo 0761 – 304912 oppure inviare una mail al seguente indirizzo di posta elettronica: angelucci@essemme.vt.it